Da semplice spazio dedicato alle attività ludiche e all’intrattenimento, l’Area Games del Lamezia Comics & Co… è diventata nel corso degli anni una vera e propria colonna portante della manifestazione, un’area a sé stante che registra un altissimo numero di visitatori.

Riconoscendo il valore profondo dello stare insieme e del gioco come strumento di socializzazione  il Lamezia Comics & Co… ha favorito e sostenuto fin dalle prime edizioni  le piccole realtà, sconosciute ai più, attive nel campo dell’associazionismo ludico-culturale.  Molti giovani si sono avvicinati così al mondo del gioco vivendo in fiera esperienze ludico-formative molto forti e sperimentando il gioco come forma privilegiata  di socializzazione.

Le prime edizioni del Lamezia Comics & Co … hanno visto ampie aree all’aperto dedicate ai giochi da tavolo, ai giochi di carte e di miniature, ai giochi di ruolo.  Magic The Gathering, Munchkin e Warhammer sono stati i titoli che più ne hanno caratterizzato gli esordi.  Di anno in anno sono state introdotte poi importanti novità, soprattutto in ambito torneistico.   La fiera ha iniziato ad ospitare infatti eventi importanti quali PPTQ e GPT, competizioni riconosciute a livello mondiale del gioco di carte Magic The Gathering. Se i giocatori calabresi potevano partecipare molto raramente ad eventi del genere, e spostandosi di solito fuori regione, con il Lamezia Comics & Co…  adesso possono finalmente farlo a casa propria!!!
L’espansione della fiera permette all’Area Games di prosperare. L’offerta cresce e si diversifica:  intere sale dedicate solo ai giochi di carte collezionabili  e annessa torneistica (Magic The Gathering, Yu-Gi-Oh!, Pokémon ) e altre interamente riservate ai giochi da tavolo e ai giochi di ruolo come Munchkin!, Si, Oscuro Signore, Warhammer Fantasy/40K, Bang!, Dungeons And Dragons.

L’apertura della sala  GAMING dedicata a videogames su console, pc e cabinati arcade fa fare all’Area Games del Lamezia Comics & Co… il salto di qualità. Nelle ultime edizioni infatti il pubblico ha avuto a disposizione fino a circa 50 postazioni computer targate MSI e circa 30 consolle (PS4/WIIU) che hanno consentito ininterrottamente per tutta la durata della fiera lo svolgimento di partite dimostrative e di tornei ai giochi più famosi del momento quali FIFA e il blasonatissimo Overwatch.