Lamezia Comics & Co… 2013

Nel 2013 il Lamezia  Comics & Co…

ritorna alla sua formula ormai collaudata ed alla location che più gli è congeniale: il complesso monumentale San Domenico, splendidamente ristrutturato,  e l’annesso Teatro Umberto.  Il 14 e 15 Settembre  la città viene invasa da artisti e cosplayer colorati, combattenti medioevali e musicisti, adulti divertiti, bambini  e ragazzi festosi che ritornano al Lamezia  Comics & Co… con rinnovato entusiasmo … la fiera lo scorso anno è mancata!!!

Non solo giochi di ruolo quest’anno ma anche videogames e combattimenti medievali curati dall’Associazione reggina Passami il gladio,  non solo decine di attività commerciali ma anche un’area mercatino realizzata in via sperimentale dove è stato possibile  scambiare i propri fumetti di seconda mano o semplicemente  sedersi e passare del tempo a disegnare.

E poi il  cinema di animazione e di settore, i concerti serali con il ritorno dei catanesi Parimpampum e con i cosentini GOPS per la prima volta al Lamezia  Comics & Co…, la sfilata cosplay curata quest’anno dall’Associazione Smack di Catanzaro, gli ospiti del settore e le scuole di fumetto, del resto, per scelta degli organizzatori, i veri protagonisti da sempre del Lamezia  Comics & Co….   Accanto a nomi quali Lucio Parrillo, Lelio Bonaccorso, Anna Leotta troviamo le new entry Gianluca Gugliotta, già collaboratore della Panini per Cronache del Mondo Emerso e della Marvel Comics per Dark Reign: Mr Negative e Secret Warriors, ed il trio Luca Strati, Claudio Strati e Alberto Acquaviva, autori del terzo numero di Mystura – Le leggi fisiche del male, saga fantasy comica di successo edita dalla BMZ, di Firenze.

La grande novità del Lamezia  Comics & Co… 2013  è stato però il concorso fotografico e artistico dedicato a Fiorella Folino, artista lametina scomparsa prematuramente all’età di 24 anni. Ragazza solare, Fiorella è entrata a far parte della famiglia del Lamezia Comics & Co…  nel 2010, quando insieme all’amica Francesca si è cimentata nella realizzazione di un murales a tema supereroi.

Allieva dell’Accademia delle Belle Arti di Catanzaro, il talento di Fiorella ha ottenuto riconoscimenti a livello nazionale classificandosi tra l’altro al primo posto al Premio Nazionale delle Arti- sezione Decorazione.  Accanto alle opere di Fiorella, messe gentilmente a disposizione dai familiari ed esposte nell’area mostre per tutta la durata della manifestazione, hanno trovato posto altre venti opere  di giovani artisti che si sono messi in gioco presentando i propri lavori.

Una giura appositamente costituita dagli ospiti presenti in fiera ha poi giudicato le opere e decretato il vincitore del primo “Premio Fiorella Folino”, che oltre ad una targa ricordo ha vinto anche una borsa di studio da 1.000 euro assegnata dalla Scuola di Fumetto di Palermo per poterne frequentare i corsi nel capoluogo siciliano.  La sezione dedicata alla fotografia ha visto invece la premiazione della foto realizzata durante i giorni della fiera che meglio ha rappresentato la manifestazione.

Molto ricca nell’ edizione 2013 l’area mostre con le illustrazioni sulla Paleoarte di Sante Mazzei, la mostra fotografica curata da Instagram Lamezia, un prototipo di F1 “sponsorizzato” Lamezia  Comics & Co… messo a disposizione dall’associazione GALA di Lamezia Terme, le ricostruzioni di personaggi di manga ed anime  e la riproduzione di E.T., quasi a grandezza naturale, realizzata dal Presidente di Attivamente, Angelo Grandinetti, per omaggiare  il Maestro Carlo Rambaldi, che ha vissuto gli ultimi anni della sua vita proprio nella città di Lamezia Terme.

Alla ricerca di nuove informazioni?

Contattaci o leggi cosa ci passa per la testa...