Lamezia Comics & Co… 2012

Lamezia Comics & Co.. 2012

Nel 2012 il Lamezia Comics & Co…, giunto alla sua IV^ edizione, si presenta in una veste nuova: non più il classico evento di quattro giorni consecutivi realizzato in un’unica location bensì una serie di appuntamenti itineranti, una serie di eventi tutti diversi tra di loro che declinano il fumetto in tutte le sue forme e manifestazioni.

L’appuntamento principale del cartellone del Lamezia Comics & Co… 4.0,  è stato la due giorni con Luigi Mignacco e Giancarlo Alessandrini, disegnatori di Martin Mystère, il “Detective dell’impossibile”, protagonista dell’omonima serie edita da Bonelli Editore.

In occasione dei 30 anni dalla pubblicazione del primo numero della serie avvenuta nel 1982,  i due fumettisti, il 7 e l’8 settembre, oltre a presentare l’edizione del trentennale,  hanno tenuto presso la Libreria Gulliver di Lamezia Terme un vero e proprio workshop dal titolo Creare Martin Mystère, i cui partecipanti, semplici appassionati del disegno o aspiranti fumettisti con la voglia di migliorare la propria tecnica, hanno superato di gran lunga il numero dei posti messi a disposizione.

La curiosità e l’interesse suscitati dall’evento non solo a livello locale,  hanno valso al Lamezia Comics & Co… la menzione da parte dell’ideatore stesso di Martin Mystère, Alfredo Castelli, sulla seconda di copertina del numero speciale del trentennale, il N. 323, diffuso in migliaia di copie su tutto il territorio nazionale.

Il cartellone del Lamezia Comics & Co… 4.0 ha visto anche il workshop gratuito con Umberto Giampà, promettente fumettista calabrese,  nato dalla volontà dei ragazzi di Attivamente di guardare al proprio territorio impegnandosi a promuovere e a valorizzare i talenti locali e la partecipazione al “TropeaFestival Leggere&Scrivere” con una mostra dal titolo  LA LETTERATURA DISEGNATA –  Mostra di Graphic Novels, grazie alla quale l’Associazione Culturale Attivamente è diventata partner dell’importante festival culturale tropeano avendo accanto ospiti di spicco come Nicola Gratteri, Mario Tozzi, Bice e Carla Biagi.

Ma la trasferta a Tropea non è stata l’unica. Il 2012 infatti è stato l’anno i cui i ragazzi di Attivamente hanno portato  il marchio Lamezia Comics & Co…. in trasferta per tutta la regione. Su invito del Prefetto di Reggio Calabria si è parlato di Lamezia Comics & Co….  alla cerimonia di consegna di alcuni beni confiscati alla criminalità organizzata da parte della Commissione Straordinaria che amministra il Comune di Condofuri (RC).

Per tale occasione, che ha registrato anche la presenza del Presidente Nazionale di Libera, don Luigi Ciotti,  l’Associazione Culturale Attivamente ha curato la mostra La legalità nel fumetto, una serie di tavole di Lelio Bonaccorso che ritraggono i volti e le storie di persone che hanno lottato contro la malavita organizzata e che perdendo in tale battaglia la propria vita hanno lasciato un segno indelebile.

Grande il successo della mostra che ha fatto tappa anche a Stefanaconi (VV) dove, in seguito all’ atto criminoso a danno della cooperativa sociale Talità Kum che si è vista tagliare tutti gli alberi di ulivo pronti alla raccolta, in collaborazione con il gruppo musicale Controvento, si è parlato di legalità e di cultura della legalità attraverso il fumetto e la musica.