lamezia-comics-ix-edizione

Espositori

Games

Musica e Spettacolo

Autori e Case editrici

Conferenze e Workshop

Cinema

I nostri numeri

0

Giorni

0

Riunioni

0

Persone

0

Ciccio Polenti

tutto questo per regalare una fiera gratuita, che mette al centro il visitatore.

Contest

Come ogni anno, il Lamezia Comics & Co... realizza due contest principali. 

Lamezia Comics & Co..splay

Premio Fiorella Folino V Edizione

Cosa dicono di noi

Ho partecipato al Lamezia Comics perché ne avevo sentito parlare da amici e onestamente non credevo che la fiera fosse così bella, è stata un’esperienza veramente interessante.

La cosa che mi ha impressionato è stata la risposta del pubblico, ho trovato un pubblico interessato, un pubblico curioso, non mi aspettavo una risposta così positiva …lo staff è stato davvero eccezionale, spero che questa manifestazione rimanga così nel tempo.

Ignazio Piacenti

Sono particolarmente colpito per l’energia positiva che ho colto in queste giornate.

Alessandro Vitti

Lamezia Comics è un’esperienza nuova per questa zona, sicuramente innovativa e che può offrire tantissime possibilità, oltre che a livello artistico e culturale anche a livello economico, perché l’arte che sia fumetto, illustrazione o altro, non può prescindere da quello che è il tessuto economico e sociale….l’evento è ben riuscito.

Lelio Bonaccorso

Una fiera "giovane" intrepida, fatta da poche geniali persone, che mi ha davvero stupito. Una manifestazione frizzante, una calamita di gente che ci ha invaso e "amato" (ne sono uscita stremata come una Lucca comics...ve lo giuro)…  concertone di sigle per tutti i gusti, cosplay coloratissimi, proiezioni, stampe e commission che volavano via come se non ci fosse un domani…

Tina Valentino

Accoglienza ottima, persone gradevolissime e appassionate, atmosfera coinvolgente e familiare. Nulla è lasciato al caso, l’organizzazione non sfigurerebbe nemmeno se si trattasse di una delle fiere "maggiori".

Onorato di aver partecipato all’edizione 2016, entusiasta all’idea di potervi ritornare in futuro.

Claudio Iemmola